glicini in fiore in un giardini veneziano

glicini in fiore in un giardini veneziano

una bella cavaletta prende il solo

una bella cavaletta sta prendendo il solo

carcioffo veneziano con gemma viola

carcioffo veneziano con gemma viola

VISITE GUIDATE A VENEZIA

visita guidata: i giardini - il verde nascosto nella città di pietra

visita guidata virtuale in livestream/videoconferenza possibile  

 
 
A prima vista, Venezia è una città senza verde. In effetti, un veneziano oggi deve accontentarsi di 1,5 m² di giardini pubblici - che è molto poco rispetto a città come Londra (fino a 40 m²) o Stoccolma (fino a 120 m²). Oggi ci sono almeno giardini pubblici in cui i bambini possono giocare, gli anziani possono rilassarsi - qualcosa che non esisteva al tempo della Repubblica di Venezia. Ciò non significa, tuttavia, che non esistano o esistano giardini a Venezia: dal 1600 al 1800 Venezia era la regina dei giardini, poiché da sola aveva tutti i giardini botanici dell'intera Italia messi insieme. E non tutti i giardini della città lagunare erano giardini botanici ... I giardini dei ricchi patrizi veneziani erano molto costosi da investire e mantenere - ed è per questo che non erano aperti al pubblico, ovviamente, erano usati esclusivamente per il godimento dei ricchi e non volevano essere disturbati da niente e nessuno tanto che tutti questi giardini sono circondati da delle mura molto alte. Anche allora, questi posti squisiti erano tra i luoghi speciali della città lagunare.
 
Oggi non ci sono tanti giardini a Venezia come 200 anni fa - molti dei giardini dei monasteri, i giardini botanici, i giardini del palazzo privato sono scomparsi. Tuttavia, ci sono ancora alcune "perle da giardino" nascoste dietro agli occhi curiosi e dietro le alte mura - per molti una visita a un giardino veneziano è un'esperienza completamente nuova e un consiglio speciale per un viaggio a Venezia. Se si svolge la Biennale di Venezia, non solo si possono visitare i giardini, Giardini della Biennale, a Castello come parte del tour di questa mostra, ma a volte si trovano giardini che normalmente non sono accessibili al pubblico. Invece con una guida turistica è possibile visitare questi giardini speciali.
 
Ci sono anche giardini nel mondo acquatico della laguna. Al tempo della Repubblica c'erano molti monasteri sulle isole della laguna, alcuni dei quali hanno ancora i loro giardini. Per esempio alcuni anni fa è stato creato un vigneto sull'isola di Mazzorbo.
 
Gli ingressi nei giardini sono diversi: i grandi hotel hanno piacere di accogliervi nel loro bar per una consumazione, per i privati si calcola un prezzo tra i 5 e i 15 € a persona.

 

 

 

 

Questa visita guidata è adatta a famiglie con bambini.